Cagliari, notte in musica(L) a San Paolo

news

Nell’ambito dei festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo, nella Parrocchia Salesiana di San Paolo in Cagliari, i tre Circoli CGS che operano nell’ambito dell’oratorio hanno regalato al pubblico una serata “sotto le stelle” fatta di canzoni, danza e musica. Il CGS Black Soul si è esibito con una serie di canzoni tratte dal repertorio gospel che caratterizza da quasi vent’anni i suoi concerti; il CGS Il Mosaico, forte della sua storia trentennale, ha presentato alcuni brani eseguiti interamente dal vivo, tratti dai celebri musical “Aggiungi un posto a tavola”, “Grease”, “Mamma Mia!” e “Hair”, mentre il CGS Phoenix, con i suoi gruppi di adolescenti e giovani, ha fatto rivivere le atmosfere incantate di “Oz”, “La Bella e la Bestia” e “Robin Hood”. Al termine della serata, conclusa con uno spettacolo pirotecnico, il Parroco don Simone Calvano ha richiamato l’importanza della presenza delle associazioni CGS nell’oratorio, soprattutto per il valore educativo che esse svolgono nel loro specifico settore, senza dimenticare la carità attiva che, parafrasando San Paolo, renderebbe vano l’essere dei bravi musicisti, cantanti e attori.

news
Venezia 78: il lavoro della giuria CGS

Il Laboratorio Venezia Cinema da più di quarant’anni costituisce uno dei momenti più interessanti della formazione nazionale CGS, proprio per la concomitanza con il Festival del Cinema più prestigioso e “antico” del mondo e l’opportunità di parteciparvi dalla prospettiva privilegiata di accreditati. Da 24 anni, inoltre, al lavoro di Laboratorio …

news
Giffoni 50plus: il racconto del CGS La Giostra

Al festival internazionale del cinema per ragazzi di Giffoni, quest’anno, sono state tre le giurie CGS “Percorsi Creativi”. Al tradizionale riconoscimento per la sezione +13, che la nostra Associazione nazionale conferisce dal 2004, si sono aggiunti i premi collaterali anche per le sezioni +16 e +18, segno di un crescente …

news
CGS La Giostra: Young Ways

Se da un anno a questa parte le interazioni sociali e le attività economiche sono state limitate, lo stesso si può dire per il terzo settore. Anche i circoli CGS hanno sospeso momentaneamente le attività offline per dare spazio a quelle online, così da garantire il distanziamento fisico (ma non …